FANTASTICO TERZO POSTO DEL CIRCOLO “MIGLIORI” A “LA SFIDA” DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Si è disputata sabato 21 e domenica 22 agosto la ventunesima edizione della “La Sfida” memorial Massimo De Nardis, ovvero uno dei più antichi trofei di pesca al Big Game organizzato dal Circolo Nautico Sambenedettese. Questo Memorial è diventato un punto fermo nel panorama della pesca d’altura dell’Adriatico, un grande classico che attira ogni anno numerose imbarcazioni da tutta Italia e talvolta anche da altri Paesi. La gara si è tenuta su due giornate, con classifiche per team individuali e a coppie di scafi, nelle acque antistanti San Benedetto. Il primo giorno, sabato 21 agosto, causa condizioni meteo avverse, la gara “Open” valevole per l’accesso ai campionati italiani di specialità della Fipsas per l’anno 2022 è stata annullata. Domenica 22 si è svolta la gara a coppie di imbarcazioni con la classifica finale data dalla sommatoria punti della giornata per ogni coppia. Alla manifestazione hanno partecipato tre team del Circolo Vincenzo Migliori VALENTINA, ONLY TUNA e SEO con ottimi risultati. La coppia VALENTINA e ONLY TUNA si è aggiudicata il terzo posto in classifica generale a testimonianza dell’ottimo lavoro svolto dal Gruppo Pesca del nostro Circolo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

IL PRESIDENTE NAZIONALE FEDERVELA IN VISITA AL CIRCOLO “MIGLIORI”

Appena rientrato da Tokyo dopo le fantastiche medaglie olimpiche conquistate nella vela il presidente nazionale della Federvela Francesco Ettorre, tra i tanti impegni istituzionali, è stato stamattina a trovare gli amici del Circolo Nautico “V. Migliori” di cui è socio da molti anni. Dopo un momento di ricordo della figura del presidente del circolo Marco Maria Ferrari recentemente scomparso, si è parlato dell’avventura olimpica e dell’impegno ed abnegazione di anni di lavoro per arrivare a questi risultati. È stato veramente un grande piacere ed onore per il nostro club ricevere la visita di Francesco Federvela Ettorre , molto radicato alle sue origini, alla sua Giulianova ed al suo Circolo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

E’ VENUTO A MANCARE MARCO MARIA FERRARI

Un’altra tragica notizia scuote ed addolora profondamente il Circolo Nautico “V. Migliori” di Giulianova. Oggi pomeriggio è venuto a mancare improvvisamente il presidente avv. Marco Maria Ferrari eletto di recente dopo la scomparsa a marzo del presidente Sergio Quirino Valente. Il Consiglio Direttivo ed i Soci tutti si stringono alla famiglia in questo doloroso momento. Buon vento Marco!

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

2DINOI2 AL CIRCOLO “MIGLIORI”

Un anno fa in questi giorni il Circolo Nautico “V. Migliori” ospitava un equipaggio veramente speciale, una famiglia che ha fatto una scelta di vita altrettanto speciale, “mollare” tutto e vivere in barca per un lungo periodi per riscopre se stessi, i valori reali e la bellezza del contatto con il mare e la natura. E’ la magnifica storia di 2dinoi2 (https://2dinoi2.com/) che per il Circolo Migliori ha realizzato anche un filmato. Buon vento e Buona vita!

Link al filmato

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

LE OLIMPIADI DEL BURRACO AL CIRCOLO “MIGLIORI”

Si sono svolte Domenica 1 Agosto al Circolo Nautico “V. Migliori” di Giulianova le “Olimpiadi del Burraco” Torneo riservato ai tesserati FIBUR che ha visto molti partecipanti nonostante la torrida serata. Il comitato organizzatore ha donato una targa al Circolo “Migliori” in ricordo dell’evento, riconoscimento consegnato al presidente del circolo Marco Maria Ferrari.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

CONFERENZA STAMPA “3° RADUNO IMBARCAZIONI”

Nella mattinata di Giovedì 29 Luglio, presso la sede del Circolo Nautico Vincenzo Migliori di Giulianova, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento relativo alla remata contro la violenza sulle donne che si terrà il 1 Agosto. Ispiratore della manifestazione “Gabriellino” Fioravante Palestini, leader della remata. All’evento, hanno aderito i 7 comuni della costa teramana. La conferenza stampa è stata presentata da Tania Castelli, Presidente della CPO provinciale di Teramo. Tra i presenti la Presidente della CPO di Giulianova: Marilena Andreani , la Vicesindaca di Giulianova: Lidia Albani, la Comandante della Capitaneria di Porto di Giulianova: Daniela Sutera. Particolarmente preziosa e straordinaria la presenza della professoressa Gigliola Staffilani: docente di matematica al MIT (Massachusetts Institute of Technology), che è stata eletta membro dell’Accademia Nazionale Americana delle Scienze (National Academy of Sciences), uno dei più alti e prestigiosi riconoscimenti che possano essere attribuiti ad uno scienziato negli USA e nel mondo. A fare gli onori di casa il presidente del circolo nautico Avv. Marco Maria Ferrari.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

IL CNVM ALLA CONERO TUNA CUP 2021

Bella prestazione dell’equipaggio Blue Marlin Crazy Tuna del Circolo Nautico “V. Migliori” di Giulianova che alla prima esperienza alla Conero Tuna Cup 2021, disputata il 24 e 25 luglio in Ancona, ha ottenuto un brillante 5° posto su 45 equipaggi partecipanti da diverse regioni italiane. Bravi ragazzi e… avanti tutta!!!

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

3° RADUNO IMBARCAZIONI REMI, PATTINI, CANOE E TAVOLE

Domenica 1 agosto 2021 a Giulianova alle ore 10.00 il “3° Raduno di Imbarcazioni a remi, pattini, canoe e tavole” con lo slogan ‘Remiamo insieme contro la violenza sulle donne’. Partenza dai lidi di Europa Beach e Novavita Beach.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tappeto rosso per la copertura a tappeto de “I Messaggeri d’Abruzzo”

Un tour mediatico piuttosto impegnativo e senza precedenti in Abruzzo per il lancio del secondo volume de “I Messaggeri d’Abruzzo nel Mondo” dell’autore newyorkese Dom Serafini , tour partito il 4 luglio da Pescara alla Libreria Mondadori e quindi proseguito a Guardiagrele, L’Aquila, e Giulianova, per completarsi a Vasto il 17 luglio. Cinque tappe che hanno coperto tutte e quattro le provincie, impegnando 21 relatori, due dirette via Facebook ed un collegamento via Zoom. A Pescara ha presentato il giornalista Generoso D’Agnese, esperto di emigrazione e collaboratore del “Messaggero Sant’Antonio”, “L’Osservatore Romano” e “AmericaOggi”. Sono intervenuti: Antonio Bini, direttore della rivista “Abruzzo nel Mondo”, e Laura Di Russo, responsabile ufficio Emigrazione Regione Abruzzo. Antonio Bini ha dettagliato il suo intervento, incluso nel libro: “gli abruzzesi non sono solo quelli che risiedono nella regione. Quanti vivono oltre i confini regionali e nazionali superano infatti quelli ‘rimasti’ nella propria terra d’origine in Abruzzo”. Laura Di Russo invece ha illustrato la fitta rete di associazioni abruzzesi nel mondo, anch’esse messaggeri ed ambasciatori d’Abruzzo nel mondo. Il nuovo libro di Serafini, pubblicato da Edizioni Il Viandante, raggruppa 100 personaggi di origini abruzzesi sparsi in tutto il mondo, che si vanno ad aggiungere ai primi 100 apparsi nel primo volume de “I Messaggeri”, uscito nel 2020. Sono tutti personaggi che tornano in Abruzzo ogni domenica, nella rubrica curata da Serafini da New York City per il quotidiano Il Messaggero, poi raccolti in un volume come quello pubblicato. Questi personaggi hanno poco a che fare con la vecchia emigrazione stile “valigia di cartone” e invece molto con la piú attuale “fuga di cervelli”. Per questo motivo il libro offre spunti che vanno oltre la semplice curiositá. I giovani potrebbero trovarlo utile per ottenere spunti per una possibile carriera all’estero, e gli adulti regalarlo ai giovani come fonte di ispirazione per percorsi di successo, in svariati campi. Durante la seconda tappa c’é stato lo show di Federico Perrotta. Il Sindaco di Guardiagrele Donatello Di Prinzio, che ha ospitato l’evento presso i Portici di Santa Maria Maggiore, ha galvanizzato il comico-attore abruzzese, che si é esibito in vari sketch sul tema di emigrazione. Perrotta si “é scusato” con gli abruzzesi che devono emigrare. Molto entusiasmo anche da parte del Sindaco Di Prinzio, che ha ricordato le sue origini da una famiglia di emigrati, e dall’Assessore alla Cultura e vice sindaco Flora Bianco. La presentazione é stata trasmessa via Internet da Gianni D’Onofrio, raggiungendo numerose visualizzazioni in diretta su Facebook e in differita su YouTube da tutte le parti del mondo. Passati a L’Aquila, il rettore del Gran Sasso Science Institute Eugenio Coccia, si é detto contento di aver ospitato al Gssi “I Messaggeri d’Abruzzo nel Mondo” come “primo evento in presenza dall’inizio della pandemia”. Poi Serafini ha fatto presente che “il compito di far conoscere l’Abruzzo all’estero spetta alle istituzioni. Il mio é semplicemente quello di far conoscere in Abruzzo le eccellenze abruzzesi che sono all’estero e fornire esempi ai giovani su come aver successo all’estero”. Dopo che il relatore Goffredo Palmerini, esperto analista e ricercatore sull’emigrazione, ha illustrato il vecchio e nuovo panorama dell’emigrazione, Alessandro Pajewski ha descritto il “ritorno dei cervelli” spiegando come, nel suo caso, abbia scelto di guadagnare meno che negli Usa, pur di tornare in Abruzzo, dove ora si occupa di Trasferimento Tecnologico per il Gssi. Precedentemente il Rettore Coccia aveva riassunto la sua sfida come quella di “far tornare, far restare e chiamare” i talenti in Abruzzo, e a L’Aquila in particolare. Il giornalista Niccoló d’Aquino, definitosi “immigrato” da Roma e Milano, ha subito chiarito di ritenersi piú abruzzese dei presenti, perché “voi ci siete nati, io l’ho scelta [come ulteriore residenza]”. Il giornalista ha anche fatto notare che a descrivere le virtú dell’antica Roma non erano i romani, bensí gli stranieri, che lui chiama “italici”, e quindi per decantare l’Abruzzo servono dei “nuovi italici”. Infine, nonostante gli esigui profitti che offre l’editoria (“se si va al pareggio é giá un guadagno”) Arturo Bernava, direttore de Il Viandante, la casa editrice de “I Messaggeri d’Abruzzo nel Mondo”, si é impegnato a pubblicare ulteriori volumi che mettano in risalto gli abruzzesi all’estero. Giulianova, da parte sua, ha ospitato un evento internazionale, con collegamenti via Zoom con Milano e via Facebook con il mondo. E visto che a Giulianova piace esagerare, l’occasione della presentazione é stata definita “planetaria”. A fare gli onori di casa presso il Circolo Nautico sono stati quattro giuliesi ed il presidente dell’Associazione Abruzzo in Lombardia, Angelo Dell’Appennino, in collegamento via Zoom, mentre Francesco Marcozzi, con la sua Radio Giulianova, ha trasmesso l’evento in diretta. A fare da moderatore é stato il medico chirurgo Pietro Campanaro, che ha ricordato come il Circolo abbia ospitato le presentazioni di ben tre libri di Serafini pubblicati da Il Viandante, rappresentato all’evento dal direttore Arturo Bernava. La stessa casa editrice ha pubblicato “Il pescatore di sogni”, libro romanzato su Giulianova degli anni 40 – 60 dell’avvocato Marco Ferrari, ora presidente del Circolo Nautico, che ha presentato i numerosi giuliesi che hanno avuto successo all’estero. A fornire una prospettiva storica sull’emigrazione é stato il ricercatore Walter De Berardinis, che ha illustrato anche alcuni casi drammatici e particolari. Tra i relatori, Davide Michelucci, il giovane presidente dell’associazione Residents of Abruzzo in the World, ha offerto una prospettiva sui giovani che cercano di far carriera all’estero. A rappresentare la cittá di Giulianova vi era Paolo Vasanella, presidente del Consiglio comunale, che ha usato l’occasione per “ufficializzare” il prossimo anno un appuntamento a Giulianova con gli emigrati abruzzesi. Tra il pubblico era naturalmente presente un folto gruppo di personaggi descritti nel libro e alcuni famigliari di coloro che non hanno potuto partecipare, come Federica, sorella dell’AD di Fincantieri Cina, Fabrizio Ferri, attualmente a Shanghai.Alla presentazione vi erano anche Michele Ferrante e Luigi De Berardinis, in qualitá di rappresentanti dell’Associazione “Amici di Tortoreto”, organizzatori dell’evento annuale “Giornate dell’Emigrante”. Alla conclusione del tour, sono arrivati a Vasto relatori da tutto l’Abruzzo per la presentazione de “I Messaggeri d’Abruzzo nel Mondo”: Marco Signori, direttore di “Virtú Quotidiane” da L’Aquila; Antonio Bini, direttore di “Abruzzo nel Mondo” da Pescara; Arturo Bernava, editore de “Il Viandante” (la casa editrice del libro), da Chieti, e l’autore Dom Serafinida Giulianova. Sono stati accolti da un pubblico numeroso presso la Pinacoteca del Palazzo D’Avalos di Vasto, con la conduzione della maestra di cerimonie, l’executive chef vastese Rosanna Di Michele. La moltitudine di abruzzesi che ha avuto successo all’estero ha spinto uno dei partecipanti, il professore Nino Fulano, a chiedere all’autore se ci fosse una caratteristica comune che lega questi abruzzesi all’estero. “Sicuramente un filo conduttore ci sará”, é stata la risposta di Serafini, “ma di preciso ancora non l’ho trovato. Forse la gran voglia di avere successo e il saper affrontare le sfide in modo diverso dagli altri”.

Nella foto una carrellata dei relatori e la copertina del libro.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ANTROPOCENE: MARE E ANIMALI DA TUTELARE

Si terrà venerdì 23 luglio alle ore 17.30 al Circolo Nautico “V. Migliori” di Giulianova un incontro molto interessante ed attuale sul tema “ANTROPOCENE dalla microplastica alle reti fantasma, tutti i danni dell’azione umana”. Si parlerà di mare e delle sue problematiche più recenti e di animali da tutelare, interverranno esponenti del WWF, del Centro Recupero Tartarughe Marine e delle Guide della Riserva del Borsacchio.

L’evento si terrà all’aperto e nel rispetto delle norme anticovid. Ingresso gratuito su prenotazione al 375.535.8393

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento